Utilizzo di Applicativi Microsoft Access

msaccess1Microsoft Access è l’applicazione della suite di Microsoft Office che si occupa della gestione dei Database. Presente dalle prime versione di Office, Access si è evoluto fino a diventare un ottimo strumento per lo sviluppo di applicativi dedicati alla elaborazione di banche dati di qualsiasi tipo e dimensione. La possibilità di utilizzare sia il motore interno (file in formato mdb / accdb), che praticamente qualsiasi database esterno dotato di interfaccia ODBC (Sql Server, MySql, Postgres, Oracle, Sybase etc) permette lo sviluppo di software in modo veloce e sicuro con risultati eccellenti anche dal punto di vista della velocità operativa.

Le versioni di Microsoft Access

Fino alla versione di Office 2003, Access ha mantenuto la struttura classica dei menu Windows ed il formato di file tradizionale (mdb). Con l’avvento della Versione 2007 l’interfaccia è stata rivoluzionata con l’introduzione dei famigerati Ribbon e l’adozione di un nuovo formato di file (accdb). Inoltre è stata presentata una versione a 64 bit ottimizzata per gli utilizzatori di Windows 64. Come spesso accade, le rivoluzioni non sempre finiscono bene e la versione 2007 di Access soffre di tutta una serie di malfunzionamenti che ne sconsigliano l’uso.

Da Office 2010 le cose sono molto migliorate e possiamo affermare che Access è ritornato ad essere un prodotto affidabile e completo. L’ultima versione, distribuita con Office 2013, non offre significative novità e si limita ad integrarsi meglio con gli altri prodotti della famiglia Office.

Utilizzare una applicazione Access

Di solito una applicazione scritta in Access utilizza due tipi di file: l’interfaccia applicativa (formato mde oppure accdr) ed il file dati (formato mdb oppure accdb). I file con estensione accdr o accdb possono essere utilizzati solo con versioni di Access 2007 a successive.

Per fare un esempio, NewSFree  utilizza l’interfaccia applicativa NewSFree.mde ed il file di dati NewSFreeData.mdb (entrambi nella cartella c:\newsfree). Quando si esegue in file di interfaccia, l’applicativo si collega al file di dati per leggere e scrivere le informazioni.

Per usare questo tipo di applicazioni è necessario avere installato sul PC almeno uno dei seguenti prodotti:

  • Microsoft Office completo di Access
  • il Runtime di Microsoft Access (cioè una versione ridotta che permette solo l’utilizzo di applicativi)

Il primo è un prodotto a pagamento quindi è necessario acquistarlo. Il secondo è un prodotto gratuito, quindi si può scaricare senza oneri. Per quanto riguarda i nostri software:

  • NewS 8 Free è utilizzabile esclusivamente con versioni di Access (e quindi di Office) 2007 o successive (consigliato Office 2010 Service Pack 1 o successive)
  • gli altri prodotti possono essere utilizzati con versioni di Access dal 2003 in poi
  • l’uso di Office 2007 è sconsigliato a causa dell’inaffidabilità del prodotto

 Se non si possiede Office

Se non si possiede Office è possibile scaricare ed installare gratuitamente il Runtime di Access 2010 Service Pack 1. Se si utilizza un sistema operativo a 64 bit si può scegliere sia la versione a 32 che a 64 bit. Ecco i collegamenti per il download:

Run Time di Office 2010 a 32 e 64 bit

Service Pack 1 per Access Run Time a 32 bit

Service Pack 1 per Access Run Time a 64 bit

 

[warning]Le versioni a 64 bit di Office non possono utilizzare prodotti sviluppati con le versioni a 32 bit. Chi possiede una versione a 64 bit di Office, quindi, può utilizzare SOLO NewS 8 Free 64.[/warning]

[important]NewS Gestione Aziendale deve essere installato dopo l’installazione del RunTime[/important]