NewS Pro ed il Reverse Charge

Reverse_web_1L’inversione contabile, o reverse charge è un particolare meccanismo di applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, per effetto del quale il destinatario di una cessione di beni o prestazione di servizi, se soggetto passivo nel territorio dello Stato, è tenuto all’assolvimento dell’imposta in luogo del cedente o prestatore.
Quest’ultimo soggetto emette fattura senza addebitare l’imposta ed applica la norma che prevede l’applicazione del regime del reverse charge (articolo 17 comma 6 del Dpr 633/1972). Il destinatario della cessione di beni o della prestazione del servizio deve integrare la fattura ricevuta con l’indicazione dell’aliquota propria della operazione messa in essere dal cedente o prestatore del servizio, della relativa imposta e inoltre deve registrare il documento sia nel registro delle fatture emesse o dei corrispettivi, che nel registro degli acquisti a tal punto da rendere neutrale l’effetto dell’imposta.

La maggiore diffusione degli acquisti Intracomunitari e l’introduzione di questo principio nel settore dell’edilizia e del commercio di alcuni beni (telefonini, componenti di computer) hanno come conseguenza che sempre più spesso l’imprenditore si ritrova alle prese con Fatture su cui c’è scritto Reverse Charge. NewS 7 utilizza una procedura che gestisce automaticamente l’inversione contabile. NewS Pro non ha questa caratteristica, ma con la semplice aggiunta di una registrazione è perfettamente in grado di gestire anche questa tipologia di Fatture.

Nel seguito presupporremo che l’utente già conosca i principi contabili del Reverse Charge e gli obblighi fiscali che ne derivano. Illustreremo quindi una serie di passaggi che permetteranno la corretta registrazione di una fattura acquisti di questo tipo con NewS Pro.

Aggiunta delle Voci necessarie nelle Tabelle

L’inversione contabile prevede che la somma dell’Iva acquisti e vendite sia neutra, quindi ci occorre una Voce del Piano dei Conti che possa essere utilizzata allo scopo, ad esempio questa:

R001

Allo stesso modo è necessario avere una Aliquota Iva che faccia riferimento a questa tipologia di operazioni (Tabelle –> Tipologia di Iva):

R002

Per Registrare una Fattura Acquisti abbiamo, ovviamente bisogno di una nuova Causale (Tabelle-> Causali di Acquisto):

R003

Per una corretta gestione dei Protocolli Iva è opportuno dedicare un Registro Acquisti ed uno Vendite al Reverse Charge, in questo caso il numero due. Inoltre è meglio agganciare preventivamente i parametri alla causale così come si vede in figura. Siccome la Fattura va registrata anche nelle Vendite,  è necessario aggiungere una Causale di Vendita (Tabelle –> Causali di Vendita) simile a questa:

R004

è indispensabile spuntare la casella Registrazione solo Iva, in quanto sul Giornale questo movimento non deve apparire. Infine dobbiamo aggiungere una Causale di Prima Nota che ci permetta di stornare l’Iva Acquisti, che altrimenti sarebbe accreditata al fornitore (Tabelle –> Causali di Prima Nota):

R005

 

Questa serie di passaggi si eseguono, ovviamente, una tantum e servono a preparare NewS Pro per la corretta gestione del Reverse Charge.

Registrazione del Documento

Per prima cosa si aggiunge l’Anagrafica del Fornitore (se non è già in Archivio):

R006

Poi si aggiunge la stessa anagrafica all’Archivio Clienti (per registrare la Fattura di Vendita):

R007

Poi passiamo a registrare la Fattura Acquisti:

R008

Questa registrazione aggiungerà al Giornale questo Movimento di Prima Nota:

R009

si noti che l’Iva accreditata al Fornitore dovrà essere stornata. Ora aggiungiamo il Movimento al Registro delle Vendite:

R010

questa registrazione non provocherà alcun movimento in Prima Nota. A questo punto non ci resta che stornare l’Iva al Fornitore:

R011

Fatto! Per gestire le Fatture in Reverse Charge, quindi, abbiamo bisogno di tre registrazioni contabili, ma il risultato è fiscalmente e contabilmente ineccepibile.

[important] NewS 7 permette la registrazione di questa tipologia di fatture con un solo movimento contabile e senza l’aggiunta dell’anagrafica Cliente. [/important]