Fattura Elettronica per le Scuole dal 6 Giugno 2014

fattura-elettronica-4Attenzione: dal giorno 6 giugno 2014 le istituzioni scolastiche dovranno ricevere fattura in formato digitale. Il Ministero ha emanato una nota di chiarimento. La nota ricorda che l’obbligo di ricezione delle fatture in formato digitale riguarda anche il MIUR e le istituzioni scolastiche ed educative statali.  Da giorno 6 giugno i fornitori dovranno produrre, nei confronti delle scuole, esclusivamente fatture elettroniche, secondo le specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it. Le fatture cartacee, ricevute dopo tale data, dovranno essere restituite al mittente. Nel caso l’istituzione scolastica dovesse emettere fattura verso amministrazione (altre scuole incluse) che rientrano nell’obbligo di ricezione di fattura digitale, dovranno emettere fattura in questo formato.

[important]NewS Pro II e NewS Free II nelle prossime versioni di inizio Giugno permetteranno la generazione del File in formato XLM che, una volta firmato digitalmente, potrà essere inviato al Sistema di Interscambio.[/important]

I particolari e gli approfondimenti sul sito www.fatturapa.gov.it nonché della circolare 31 marzo 2014, n. 1, del Dipartimento delle finanze.

Scarica la nota prot. n. 3359 del 17 aprile 2014 con tutti i particolari